Basedow grasso, quando l’ipertiroidismo fa ingrassare

4831

Il sovrappeso non è un problema che generalmente colpisce gli ipertiroidei, anzi di solito queste persone hanno il problema opposto: perdono peso in modo incontrollato a causa dell’accelerazione metabolica e sono molto magri, con un grande appetito e iperattivi.
Ma allora perché alcuni prendono peso? La medicina ufficiale non si esprime a riguardo, perché manca una spiegazione logica.È però possibile ipotizzare alcune cause:

  • modifica del quadro clinico. Il quadro clinico indica i sintomi tipici, che sono stabiliti dalle autorità mediche che forniscono le linee guida per le diagnosi. Queste linee guida possono cambiare nel tempo, ad esempio solo in tempi relativamente recenti è stata aggiunta la diarrea persistente al quadro clinico della celiachia. I sintomi del MdB si alternano, possono cambiare nel tempo, sparire, aggravarsi, possono venirne altri, ecc.
  • dieta del paziente relativamente alla qualità e alla quantità del cibo. Fino a solo un decennio fa il cibo non era ancora così geneticamente modificato come oggi, e seppure non completamente sano era più vicino all’idea di naturale e biologico di quanto non lo sia oggi. Chi mangia regolarmente cibi pesanti, vuoti, senza nutrienti, pieni di zuccheri artificiali e geneticamente modificati introduce nel proprio organismo sostanze che questo non riconosce; nonostante il metabolismo accelerato, queste sostanze si accumulano e rimangono nel corpo perché l’organismo non è in grado di metabolizzarle. È quello che succede, ad esempio, con l’aspartame. Quando si ha una malattia cronica, questi alimenti dovrebbero essere eliminati dalla propria dieta, e andrebbe cercato il supporto di un dietologo per stabilire un piano alimentare compatibile con la propria condizione.
  • farmaci. I pazienti che prendono metimazolo o propiltiouracile accusano un rallentamento del metabolismo perché la produzione di ormoni tiroidei viene bloccata, causando l’aumento di peso.

Fonte: Graves Disease Cure